Cosa non deve mancare nel beauty di una Neomamma

La mia esperienza da neomamma è iniziata ben 20 giorni fa.  

Il corpo, durante i 9 mesi di gravidanza viene messo a dura prova. Ormoni e chili di troppo ci fanno aumentare la taglia dei pantaloni. Fortunatamente la mia panciona, è svanita subito dopo il parto, sono rimasti solo qualche chiletto di troppo. E ne sono felice. Ovviamente qualche smagliatura c’è, è la pancia non è molto tonica. 

A tal proposito, sto ancora applicando l olio di mandorle , che applicavo durante la gravidanza. Sperando che le 3-4 smagliature uscite spariscano.  


Oltre all’ olio di mandorle, per far si che la pancia non ceda del tutto, ho acquistato una pancerina post parto, che inoltre dona sollievo anche alla schiena. Quindi vi consiglio di acquistarla se siete prossime al parto!  


Anche il seno, oltre alla pancia e ai fianchi cambia. Dopo il parto arriva il latte.  

La fase dell allattamento è un esperienza unica tra madre e figlio. Ma i primi giorni è doloro. Prima di aspettare che i seni e i capezzoli vi faccia dannare e versare lacrime ( come ho fatto io ) nella borsa dell ospedale inserite subito un prodotti o per i capezzoli. Io sto usando Vea Olio, ma ci sono anche altri prodotti come Mustela o Medela. Li trovate in farmacia o anche da Prenatal. 

 
In quanto io ho iniziato ad applicare il prodotto in pieno dolore, per alleviare il tutto ho fatto un acquisto eccezionale. I copri-capezzoli di argento. Magnifici! Nel giro di qualche giorno , grazie a quest’ultimi e al prodottino, sono stata molto meglio.  


Vi consiglio di inserire subito anche questi in valigia. Sono stati la mia salvezza. 

Da non inserire in valigia : Coppette assorbilatte. Queste nei primi 3-4 giorni non vi serviranno a niente. In quanto la montata del latte avviene 4-5 giorni dopo il parto. Vi consiglio di applicare sotto la coppetta assorbilatte il copricapezzolo di argento, per evitare la formazione di ragadi. ( Me lo ha consigliato l ‘ ostetrica ) . 

Ultimo consiglio : se come me avete avuto molti punti, comprate un detergente intimo delicato e antibatterico in farmacia, applicate sulla zona interessata il GentalinBeta nel caso di gonfiore ( vi donerà subito sollievo ) , e dopo i primi 3-4 giorni passate da gli assorbenti post parto a quelli di cotone. Avendo avuto molti punti, l assorbente normale mi creava molto disagio alla ferita, e rossore. Ho creato quindi con dei vecchi stracci assorbenti di cotone, morbidi e freschi. Grazie a questi sono riuscita a camminare. 

Care mamme, preparate ad archiviare per un bel po, creme e cremine di bellezza e date il benvenuto ai prodotti da Neomamme 😊😊 

Annunci

12 thoughts on “Cosa non deve mancare nel beauty di una Neomamma

  1. Ciao…per esperienza ho notato che il prodotto migliore per il dolore e possibili taglietti ai capezzoli è proprio il latte…ne fai uscire un pochino lo spalmi sul capezzolo e lasci asciugare all’aria. In pochissimo guarisce subito ed è perfetto anche per il bimbo…
    Un abbraccio

    Piace a 1 persona

  2. Se posso permettermi, anche se uomo ma OOB, vorrei suggerire di non tralasciare l’importanza di eventuali spugnature fredde sul seno e sull’addome per favorire l’ossigenazione e circolazione nei tessuti ed evitare bagni troppo caldi. Ottimo l’olio di mandorla per la sua caratteristica elasticizzante. Una buona giornata.

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...