Quanti consigli! Non c’è un solo modo di fare i genitori

Non è ancora nato, eppure già ricevo una quantità di informazioni e consigli per affrontare ” al meglio” la vita con un bambino : dalla marca del sapone per il bucato a come affrontare le sue richieste di affetto, dalle ricette per lo svezzamento alla gestione del sonno o del pianto. A quante di voi è successo ? A me succede tutti i giorni.
Solitamente questi consigli provengono dalle persone più vicine come i genitori,  parenti , amici.genitori
E così, via via che i mesi passano mentre i genitori da un lato conoscono sempre meglio il loro bambino e imparano a sviluppare approcci e strategie che funzionano bene con lui, dall’ altro versante il flusso di consigli non diminuisce, anzi tende a crescere. E molto spesso questi consigli mettono in imbarazzo o in difficoltà i genitori, perchè contrastano le loro scelte, le mettono in discussione, o semplicemente perchè sono spesso contraddittori.
Ma proviamo a vedere la cosa dal punto di vista dei nonni e degli zii, o degli amici che assistono dall’ esterno ai tentativi incerti dei neo-genitori. Ciascuno di loro ha il suo vissuto personale, come bambino prima e come genitore poi ; e quando vede applicare un metodo diverso da quello che lui stesso ha ricevuto o ha applicato, inevitabilmente si pone delle domande e desidera essere rassicurato che la sua storia non sia in qualche modo ” sbagliata “.
Leggere i giudizi e le critiche altrui come un tentativo, seppure rozzo, di aiutare e anche ricevere conferme, può aiutare i neogenitori a non sentirsi direttamente sotto accusa ogni volta che qualcuno esprie la propriaopinione sulle proprie scelte educative; e può aiutarli anche a formulare delle risposte che a loro volta non suonino giudicanti e poco grate, e che nello stesso tempo riaffermino il diritto di trovare il proprio stile e approccio nel metodo di crescere i proprio figli.
E’ molto importante che sia chiaro a tutti come, al di là delle affermazioni generali che si possono leggere su riviste e manuali, che non esiste un bambino o un genitore uguale a un’ altro, e ogni combinazione madre-figlio è unica : pertanto và trattata in modo unico . Quel genitore e quel bambino sono i soli veri esperti se stessi. Non esiste un solo modo di far ” bene ” i genitori, ma è importante, dopo aver preso in esame informazioni e consigli, seguire ciò che fa star bene la propria famiglia, osservando i propri sentimenti e le reazioni del proprio bambino 🙂

genitori-comprano-figli

Annunci

39 thoughts on “Quanti consigli! Non c’è un solo modo di fare i genitori

  1. Sono uno che dà consigli (come sai ho un blog) però sono sempre piu convinto che il miglior modo per educare i figli sia quello di essere più naturali possibile. E in fin dei conti, paga seguire il proprio istinto, che non può fallire.
    il problema è che non è così semplice come sembra.

    Piace a 3 people

  2. Seguire sempre il proprio istinto, purtroppo, non è semplice perché dovremmo essere solo e sempre noi quelle ad occuparci del bambino e, soprattutto, dovremmo vivere in un’isola deserta 😊 Si fa del nostro meglio, cercando di tenere il buono dei consigli che ci danno e di scartare quelli che non vanno bene per noi! A volte saranno l’invadenza e il giudizio pesante degli altri che ci faranno arrabbiare ma, col tempo, si impara a parare anche questi colpi. Un bacione 😚

    Piace a 1 persona

  3. Ti capisco benissimo, tutti diventano pediatri o ostetriche appena vedono qualcuno incinta. Io non sopportavo nemmeno che tutti volessero toccarmi il pancione, cos’è il corpo non fosse più mio. Poi a due settimane dal parto, l’istinto di protezione verso il mio bimbo era così grande che appena qualcuno si avvicinava, compresa mia madre, sarei voluta scappare via lontano solo con mio figlio e mio marito…
    Lo saprai tu cosa fare, conoscerai la tua creatura come nessunaltro e troverete il vostro modo…
    Un abbraccio!

    Piace a 1 persona

  4. I consigli vengono dati quasi sempre in buona fede… Ma quello che é giusto per voi lo sapete solo voi! Man mano imparerete a conoscervi e a capire le necessità. Quindi imparerete voi stessi cosa vi soddisfa e i dubbi come sono arrivati se ne vanno!

    Piace a 1 persona

  5. Ascoltare i consigli non è mai un male……ma non significa che bisogna per forza seguirli se non si è convinti della cosa! Se poi i consigli vanno a influenzare l’educazione del bambino (in negativo) è lì il problema! Lo vedo con mia suocera che si intromette nell’educazione delle mie nipotine in maniera invadente e mettendo in discussione le decisioni della madre davanti a loro….ecco questo no….

    Piace a 1 persona

  6. Nessun consiglio: tutti hanno a che dire e si genera solo confusione. segui l’istinto e ‘confrontati’ con tuo piccolo perchè ognuno di loro va seguito in modo diverso.
    Una Pasqua serena e piena di gioia.

    sherabbracciocarocaro

    Piace a 1 persona

  7. Grazie per questo punto di vista nuovo! Non ci avevo mai pensato! Anche io da mesi ricevo consigli più o meno velati. I peggiori sono quelli che provengono da genitori di figli coetanei che spesso hanno il bambino più soldatino del mondo. Ho passato mesi a fare luce dentro di me, ad ammazzare le varie Tracy & co per trovare la madre che sono e per seguire, con coscienza, informazione e buon senso, il mio istinto! Complimenti per il post!

    Piace a 1 persona

  8. Quando nasce un bambino il problema non è il bambino! Il problema maggiore è che contemporaneamente nascono anche due genitori e soprattutto nascono quattro nonni!
    E’ un consiglio che quando nacque mia figlia mi diede un amico… aveva ragione (soprattutto sui nonni)!

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...