Fermate quelle due !

Cosa fanno due giovani mamme insieme ??? BABY SHOPPING.
Ieri ho trascorso un ‘ intera giornata con una mia amica. Ci siamo conosciute al liceo, andavamo in classe insieme, abbiamo fatto la nostra prima vacanza insieme all’ età di 18 anni. E il caso ha voluto che diventassimo anche mamme insieme.
Anno scorso è rimasta incinta anche lei per sbaglio, e come me e ha portato avanti la gravidanza, e il 17 agosto 2014 ha dato alla luce una bellissima bambina di nome Gaia, ed il giorno dopo io ho scoperto di essere incinta! A distanza di nemmeno 24 ore! Il destino certe volte è buffo!
E’ bello avere una giovane mamma come amica, possiamo darci forza a vicenda e aiutarci con i nostri piccoli, Ma c’è una cosa che ci accomuna più di tutte ed è la mania dello shopping compulsivo per i nostri bimbi.

Ma torniamo a noi , come ho già detto, ho passato l’ intera giornata con lei. Verso le 3.30 è venuta a prendermi a casa in macchina e siamo andate in centro. Dopo aver parcheggiato abbiamo fatto quattro passi e ci siamo fermate nel nostro bar preferito ” Tiffany ”  ( il barista è il migliore LatteArt di Arezzo, riesce a disegnarti un orsetto sul caffè in 3 secondi con il bar pieno di gente ) , e dopo un buon caffè e due chiacchiere a tavolino, è iniziata la fine! FERMATE QUELLE DUE! FERMATELE! Abbiamo iniziato a girellare per i negozi, e i nostri borselli hanno iniziato a piangere. 😀
Prima tappa Ovs : in cui ci sono i soldi dei saldi. Ho trovato scarpine a 2 euro , confezioni di body a soli 5 e due mutandine da neonato a 4.99 . Quest’ ultime credo che le userò molto questa estate dato che sotto i vestiti, con il body farà molto caldo!!

11039715_10203371699207587_482670166_n10955132_10203371699687599_1327258635_n11020381_10203371701047633_1679498638_n

Anche la mia amica qui, ha fatto scorta di body, dato che sono le ultime cose rimaste tra la merce in saldo, costavano veramente poco. Da zara invece ho preso 3 T-shirt a 3.99 l’ uno e dei jeans molto comodi e leggeri pagati 7.99 . ( Si stò iniziando a comporre il guardaroba estivo del piccolo Samuele )

11005610_10203371700087609_462960292_n11026438_10203371701167636_2114079905_n

Ovviamente questi vestitini li ho presa della taglia più grande 3-6 e 6-9 mesi. Forse sarò matta a comprare già vestiti per l’ estate ma non potevo lasciarli li queste magliettine da fichetto che oltretutto il mio ragazzo ha uguali ! 😀 Si vestiranno come due gemellini !!!
Dopo queste due tappe iniziali, siamo andate da Io Bimbo. Entrambe eravamo partite con l’ intento di prendere un pacco di pannolini in offerta. Ma siamo uscite fuori con i primi costumi per i nostri piccoli. Io ho preso anche un completino da spiaggia che si abbina benissimo al costumino. Qui siamo già pronti per la stagione estiva 😀

11004028_10203371700647623_22154103_n11039747_10203371700967631_546979643_n

Non vedo l’ ora di vedere le chiappettone del mio piccolo in quel costumino! Farà impazzire tutte le bimbe della spiaggia ne sono sicura !!!!!
Da prenatal, ultima tappa , ho proseguito i miei acquisti estivi. Avevo accumulato dei buoni sconto da utilizzare sulla nuova collezione in quanto avevo acquistato delle cosine con i saldi tempo fà e dato che oggi mi scadevano dovevo utilizzarli e comprare qualcosa OBBLIGATORIAMENTE ! ahahah
11016586_10203371701287639_898010753_n11007415_10203371701407642_761482163_n (2)
Come potete notare amore le righe ! 🙂
Dopo questo shopping compulsivo, si erano ormai fatte le 6, siamo quindi andate dalla piccola Gaia, che aveva lasciato a casa dato che il tempo non è dei migliori!
E abbiamo concluso il pomeriggio a giocare con lei. Inoltre la mia amica mi ha aiutato a compilare la lista delle cosine che dovrò mettere in valigia. Sono entrata nella 32 settimana e ancora non ho nulla di pronto! Oggi infatti inizio a lavare le prime cosine e tra qualche giorno se mi arriva il tutto, inizio a montare la cameretta! Se mi nasce prima sono in un mare di pannolini sporchi!

Che dire in più ? Non vedo l’ ora di abbracciare il piccolo Samuele ❤ Amore di Mamma ❤

Annunci

Associazione : Accompagnamento alla Nascita

Sarà forse il destino, ma proprio ieri ho scritto un articolo sù i Corsi pre-parto: Tutti i pro! e poco dopo curiosando sù Facebook ho trovato una pagina molto interessante di una nuova Associazione formatosi a Monte San Savino ( Paesino a 10 minuti di distanza dalla mia Arezzo ). 11008548_443602912471543_986568594467399194_n - Copia (2)
Questa associazione organizza corsi di accompagnamento alla nascita; ed è formata da una giovane Ostetrica, Martina Cipriani, una Psicologa Clinica e di Comunità Marzia Scatizzi, e un’ insegnate di Yoga, Lavinia Trojans.
Il  corso  è  rivolto  alle  coppie  e  alle  donne  in  dolce  attesa  che  desiderano  vivere  consapevolmente   l’esperienza  della  gravidanza,  attraverso  un  Percorso  che  ha  come  primo  e  ultimo  fine  quello  di   portare  i  futuri  genitori  ad  avere  fiducia  in  se  stessi,  nelle  proprie  capacità,  guidati  dalle  preziose   conoscenze  che  verranno  acquisite  circa  la  “silenziosa  rivoluzione”  che  stanno  vivendo.   Questo  percorso  è  composto  da  12  incontri  a  cadenza  settimanale,  di  due  ore  ciascuno,  che  si   articolano  nei  seguenti  quattro  moduli:

• GRAVIDANZA  E  GENITORIALITA’  (3  incontri)

• TRAVAGLIO  E  PARTO  (3  incontri)

• ALLATTAMENTO  (3  incontri)

• PUERPERIO  E  NEONATO  (3  incontri)

Ogni  modulo   sarà  guidato  dalla   Dott.ssa  Ostetrica  Martina  Cipriani  che,  di  volta  in  volta,   collaborerà  con  diverse  professionalità  per  rendere  più  completa  possibile  questa  esperienza.     Gli  incontri  saranno  caratterizzati  dall’unione  di  più  esperienze  come  quella  ostetrica,  psicologica  e   yogica  al  fine  di  trasmettere  sia  la  conoscenza  e  il  sapere,  sia  di  fornire  un  aiuto  fisico  per   riconoscere  e  assecondare  le  nuove  esigenze  del  corpo.   La  modalità  di  partecipazione  consigliata  è  quella  dell’adesione  all’intero  corso,  tuttavia  sarà   possibile  iscriversi  ad  un  singolo  modulo  o  a  più  moduli  di  interesse.     Gli  incontri  si  svolgeranno  di  lunedì  dalle  ore  20.30  alle  ore  22.30  presso  il  Centro  di  aggregazione   sociale  Ciaperoni,  via  Roma  6,  Monte  San  Savino.     I  protagonisti  di  questo  percorso  sarete  voi,  futuri  genitori,  poiché  attraverso  il  raggiungimento   della  piena  consapevolezza  del  ruolo  materno  e  paterno  possono  essere  poste  le  basi  per  un  sano   sviluppo  psicobiologico  del  neonato!

Ebbene si mamme, è un corso molto interessante, in quanto la mia città offre veramente poco a riguardo, ma soprattutto 11008548_443602912471543_986568594467399194_nse non ti prenoti prima dei 3 mesi di gravidanza,qui non puoi partecipare più a nulla. Al contrario dei corsi di questa associazione che basta prenotarsi pochi giorni prima del fatidico evento.Infatti sono riuscita a partecipare solo al corso pre-parto informativo sul percorso nascita di Arezzo. Invito quindi tutte le donne panciute in attesa di Arezzo e Provincia di partecipare a questo percorso molto interessante che si terrà il 9 Marzo .
E’ un opportunità non solo di apprendere nozioni nuove riguardo il parto e la vita da genitori, ma anche di conoscere nuove mammine.
Qui vi lascio la pagina Facebook dell” Associazione > Accompagnamento alla Nascita  e il link diretto dell’ evento > Evento Accompagnamento Nascita .

Potete inoltre prenotarvi contattando direttamente l’ Ostetrica Martina Cipriani ai seguenti contatti :

  • 3381397464
  • ostetrica.martina.cipriani@gmail.com

Corsi pre-parto : Tutti i pro !

Molte future mamme decidono di non frequentare i corsi di preparazione al parto. Infatti, li considerano inutili e obsoleti. Al contrario sono molto utili dal punto di vista fisico, per preparare il bacino e il pavimento pelvico al travaglio e per affrontare serenamente le ultime settimane di gravidanza. Sono alleati anche della mente perchè ti offrono sostegno psicologico grazie al confronto con le altre future mamme e alla presenza di figure professionali specifiche.

baby care

  • Aiutano corpo e mente

Molte future mamme snobbano i corsi organizzati dai consultori, dalle strutture ospedaliere e da altre realtà in vista del parto. Infatti, li considerano un’ inutile perdita di tempo. Invece, non è affatto così.

  • Si insegna la teoria

Solitamente il corso pre-parto si articola in diversi appuntamenti, di numero variabile in base alla struttura e agli asperti che lo organizzano. In ogni caso, prevede sempre due fasi distinte: una teorica e una pratica.EMORROIDI-GRAVIDANZA-Copia
Durante i primi incontri gli esperti spiegano l’ anatomia della donna e del feto, le trasformazioni che avvengono nelle ultime settimane di gravidanza, i segnali che anticipano la nascita, tutto quello che succede durante il travaglio e il parto, le manovre base per l’ accudimento del neonato e l’ allattamento.
Essere consapevole di cosa ci aspetta ci può aiutare a gestire meglio l’ ansia e la paura che inevitabilmente si provano nelle ultime settimane di gestazione e al momento fatidico. Anche se devo essere sincera, la prima volta che ci sono andata mi hanno messo più ansia che altro. Quando mi hanno parlato del parto ho pensato ” Oh mio dio! Ma io dovrei partorire ? “. Sarà che mi sentivo, e mi sento tutt’ ora piccola e indifesa rispetto a tutte le altre mamme over 30!! 😀 😀 😀

  • E anche la pratica

Nella seconda fase, ci si concentra sulla pratica: gli esperti insegnano una serie di esercizi, movimenti e tecniche di respirazione che possono essere eseguiti durante le contrazioni uterine e il travaglio per favorire il rilassamento muscolare e alleviare i dolori.
Alcuni corsi propongono anche attività fisiche vere e proprie, da effettuare nelle ultime settimane in modo da rinforzare i muscoli coinvolti al momento del parto e da migliorare i fastidi tipici dell’ attesa.

  • Si possono condividere dubbi e paure

Non bisogna dimenticare che seguire lezioni di questo tipo permette di conoscere altre donne in attesa e, dunque, di condividere dubbi, paure e gioie e di scambiarsi consigli e suggerimenti. Un vantaggio psicologico non indifferente durante un periodo delicato come è la gestazione.
Questo è un gran ” pro “, per chi magari come me è giovane, in quanto molte amiche potrebbero scappare dato che sei incinta ( come è successo a me ) , ed è un modo per farsi amiche che sono nella tua stessa situazione e che ti possono capire più di altre persone.

  • Da sapere

Il corso pre-parto andrebbe seguito a partire dal sesto-settimo mese di gestazione. La durata minima, in genere, è ti otto lezioni: in questo modo si può compiere un percorso di preparazione completo.partorire-in-acqua
Se possibile, l’ ideale sarebbe frequentare i corsi proposti dalla struttura in cui si partorirà per prendere confidenza con l’ ambiente e con il personale. Meglio ancora, sarebbe fare i corsi con l’ ostetrica che sta seguendo la gravidanza. In questo modo, solitamente, i benefici sono maggiori. Anche se è veramente difficile trovare la propria ostetrica al corso, diciamo che ci vuole un pò di fortuna.
La gravidanza, in associazione o in alternativa ai normali corsi pre-parto, può anche seguire corsi di altro tipo, come la ginnastica preparatoria in acqua  o il corso yoga per le donne il gravidanza.
Nella mia città purtroppo la ginnastica preparatoria in acqua andava prenotata prima dei 3 mesi di gravidanza, e quindi non ho avuto il tempo di iscrivermi, e quindi mi diletto a fare del buon yoga a casa con l’ aiuto di youtube e qualche applicazione del mio Iphone.
Molti corsi pre-parto sono aperti anche ai futuri papà ( per l’ intera durata o per alcune lezioni ). E’ importante che l’ uomo non si lasci sfuggire questa opportunità ( anche se il mio ragazzo preferisce saltare questo genere di cose in quanto si sente molto a disagio a questi corsi ) , in modo da condividere un’ esperienza significativa con la compagna e da apprendere nozioni importanti.

Un Week-end da 31 settimane

Venerdì ho avuto l’ ennesima visita dal ginecologo. Come ogni mese, aspetto questo evento con molta impazienza per step32poter finalmente vedere il mio piccolino. Anche se è un birbantello timidone dato che ha sempre le braccia davanti al faccino, sembra che non si voglia far vedere per niente. Sarà che questa volta alla visita, oltre a mia madre e al mio ragazzo, c’ era mia suocera e mia cognata. Avrà sentito tutta quella gente e ha pensato  ” Nono io non mi faccio vedere “. In compenso però si muove tantissimo e mi riempie di calci! Sarà un futuro calciatore!! Ne sono sicura.
La gravidanza procede alla perfezione,questo week-end sono entrata nella settimana 31 e il piccoletto pesa un 1kg e mezzo. Che amore ❤ Sono entrata ufficialmente nell’ 8° mese, e sono nel bel mezzo del Terzo Trimestre. La pancia inizia a pesare e a farsi vedere. I miei vecchi jeans iniziano anche a starmi stretti. La mia taglia 40 andrà in esilio per un bel pò. Benvenuta taglia 44!! Ma infondo un pochino sono giustificata dai! Dopo tutto sono incinta, ma sò che potrei controllarmi un pochino di più. Vi prometto che ci proverò. Voglio cercare di mantenere questa taglia 44 fino al parto! Dite che ci riuscirò? Io la vedo buia. In ergo toscano ” LA VEGGO BUIA ” !

E per festeggiare il kilo e mezzo di puro amore, ieri, quindi Sabato io e il mio ragazzo siamo andati all’ Esotika Expo Arezzo.

Esotika Expo Arezzo è la più grande fiera Nazionale dedicata a tutte le specie animali: per conoscere da vicino e imparare come prendersi cura dei nostri amici.

La manifestazione è volta a diffondere la conoscenza e l’amore per gli animali da compagnia e da parco. Esperienza e professionalità messe a disposizione da Associazioni, Allevatori, Veterinari e Fattorie Didattiche, sono il valore aggiunto di una manifestazione capace di coinvolgere tutta la famiglia con dimostrazioni, eventi culturali e divulgativi, percorsi di conoscenza e divertimento.Le attività interattive organizzate presso i padiglioni coinvolgeranno in maniera attiva professionisti del settore, adulti e bambini.

E’ stato bello trascorrere un intero pomeriggio tra pallette di pelo, pesciolini e animaletti. Ho scoperto nuove specie di animali, ma soprattutto ho visto tanti tanti coniglietti . Semplicemente adorabili.<3 Si come avete ben capito anche dal mio articolo Primogenito Peloso , ho un debole per i conigli.
Per concludere la giornata abbiamo poi mangiato una bella pizza e visto un film. Dato che pioveva e con il mio panciotto molte alternative non ne ho 🙂
Oggi invece, tocca andare a lavorare. La domenica al bar è sempre un delirio!! Voi come avete o come state trascorrendo questo fine settimana?
Vi ricordo inoltre che potete seguirmi sulla mia Pagina Facebook e Twitter.

Un bacio da me e il piccolo Samuele

730 giorni.

2 anni, 24 mesi, 730 giorni. Ieri 16 Febbraio, io e il mio ragazzo abbiamo festeggiato il nostro Anniversario. Un’ altro anno è passato. Abbiamo raggiunto un altro traguardo insieme, in 3!
Ci conosciamo da più di 3 anni.Prima eravamo amici, ci divertivamo insieme, andavamo a ballare e facevamo serate. Poi il 30 dicembre 2012, mentre eravamo in una casa di campagna per trascorrete il capodanno con il nostro gruppo di amici, c’è stato il primo bacio. Ma mai avrei pensato che quel bacio sarebbe stato l’ inizio di una storia ” d’ amore ” !

Siamo cresciuti insieme sotto un certo senso, e in questi 730 giorni , a parte i normali litigi di coppia , devo ammettere che come-preparare-una-cena-a-lume-di-candela_ac5d7e4f772cea6ac944a3690ba6c81enon ci sono mai stati veri e propri periodi bassi.
Non siamo la classica coppia ” smielata ” ( ovvero da diabete, o magari lo siamo stati un pò all’ inizio della nostra relazione ), amiamo andare a cena ai fast food, ci piace stare in compagnia, aboliamo le effusioni amorose in pubblico, non ci diamo la mano quando camminiamo, se dormiamo nello stesso letto tra di noi c’è mezzo metro di distanza, e non festeggiamo San Valentino ( eccezione il primo san valentino che abbiamo trascorso insieme ).
Ma ieri, per festeggiare questi due anni, lui ha deciso di portarmi a tutti gli effetti a cena fuori, e per la prima volta siamo stati in un vero e proprio ristorante ” A lume di Candela “. Siamo quindi riusciti a mangiare un vero pasto, con tanto di dolce, e non hamburger sintetici e pizze ( Che nonostante tutto adoro profondamente). Quest’ anno, abbiamo anche un motivo in più per festeggiare. L’ arrivo del nostro piccolo Samuele.
Diventeremo una famiglia vera e propria, ciò significa che dovremmo crescere ancora di più e darci forza l’ uno con l’ altro. Il periodo ” Adolescenziale” è terminato del tutto. E nonostante siamo ancora giovani non cambieremo niente di tutto ciò che abbiamo costruito fin ora.

1601070_10203316611190421_8583344295587903026_n

Dopo la cena i festeggiamenti non sono finiti. Siamo andati al cinema. Abbiamo visto 50 Sfumature di Grigio.
Non ho letto il libro ( Figuriamoci il mio ragazzo che non si interessa alla lettura ), ma dato che è stato un film tanto atteso ero curiosa di vederlo. Da come ne hanno parlato tutti sembrava che era un film stratosferico, imperdibile e chi più ne ha più ne metta. Il mio parere? Non è stato un film malvagio ma nemmeno un film da premio Oscar. Avevo aspettative maggiori, devo essere sincera.

Trama :

Quando Anastasia Steele, graziosa e ingenua studentessa americana di ventun anni incontra Christian Grey, giovane PSV1423996340PS54e075b4c286dimprenditore miliardario, si accorge di essere attratta irresistibilmente da quest’uomo bellissimo e misterioso. Convinta però che il loro incontro non avrà mai un futuro, prova in tutti i modi a smettere di pensarci, fino al giorno in cui Grey non compare improvvisamente nel negozio dove lei lavora e la invita a uscire con lui. Anastasia capisce di volere quest’uomo a tutti i costi. Anche lui è incapace di resisterle e deve ammettere con sé stesso di desiderarla, ma alle sue condizioni. Travolta dalla passione, presto Anastasia scoprirà che Grey è un uomo tormentato dai suoi demoni e consumato dall’ossessivo bisogno di controllo, ma soprattutto ha gusti erotici decisamente singolari e predilige pratiche sessuali insospettabili. Nello scoprire l’animo enigmatico di Grey, Ana conoscerà per la prima volta i suoi più segreti desideri.

A voi è piaciuto questo film?
Un bacio a tutti da me e il piccolo Samuele.

Primogenito Peloso

Era il 10/09/2013. Girovagavo per la fiera del mestolo di Arezzo con il mio ragazzo e amici. Amo le fiere, i colori delle bancarelle e i loro profumi. 543451_10200448425007559_627045071_n
Ma amo le fiere soprattutto per il ” Banchino degli animali ” , dove puoi trovare rettili, uccelli, conigli, tartarughe e chi più ne a più ne metta. Infatti tutte le volte mi fermo e mi incanto come una bimba di soli 5 anni che si ritrova nel paese dei balocchi. Fin da piccina ho sempre avuto un debole per i coniglietti, piccoli, dolci e indifesi. Molte persone credono che solo Cani e Gatti siamo animali da compagnia, ma non è assolutamente vero. Ma torniamo a noi.. mentre ero immersa nel paese dei balocchi, una piccola palla di pelo, mi osservava con occhi furbetti, mentre tutti i suoi compagni dormivano. Era il coniglietto più vispo della fiera! E i suoi occhietti mi diceva palesemente  ” FEDERICA PORTAMI A CASA”. E così feci. Non sono riuscita a resistere al suo manto bianco e nero e ai suoi occhietti vispi.
E così il 10/09/2013, il Primogenito peloso , di nome Ringo è entrato a far parte della mia vita. Il primo maschietto in una famiglia di donne! ( Da piccola ho avuto un coniglietto ma era una femminuccia, ed è stata la mia compagna di giochi fino a qualche anno fà ).  Mia mamma dall’ estasi mise persino un nastrino azzurro vicino la gabbia della palletta di pelo.. Quindi vi lascio immaginare la gioia che c’è stata a casa mia quando ho scoperto che la cicogna mi avrebbe portato un maschietto a tutti gli effetti.

Ora Ringo ( il nome come potete ben vedere, è stato scelto per i suoi colori ) ha circa un anno e mezzo. E’ vivace e coccoloso. Mi insegue per tutta casa.
Tutte le volte che ritorno a casa mi fà le feste, proprio come i cagnolini, e devo ammettere che è anche un pò dispettoso, quando sà che deve rientrare nella sua gabbietta si infila subito sotto al mio letto e mi fà dannare.

1621723_10201373119724349_171503532_n

Anche se è soltato una piccola palla di pelo, è comunque il mio figlioletto peloso e coccoloso. Che nonostante sia così piccolo e soltanto un ” Coniglio” riesce a capire quando stò male e sà come consolarmi. E ha capito che ben presto non sarà più da solo, in quanto avrà un fratellino.
Stamani gironzolava per il salotto, come suo solito, e improvvisamente è saltato sul divano  ( E’ un atleta, una volta riusci a saltare persino sul davanzale della finestra, e per fortuna era chiusa ) e si è piazzato sul mio panciotto. A quel punto quindi ho iniziato a dirgli che nella mia pancia c’ era un bimbo ( Non credo di essere l’ unica pazza che parla con il proprio animale ) e lui ha appoggiato il musetto sulla mia pancia e iniziato a dare i bacetti al piccolo Samuele.
Non è stato un caso! Ha capito esattamente che dentro di me c’è un’ altro corpicino, e il piccolo Samuele gli ha risposto con dei calcetti. Devo ammettere che mi sono emozionata ❤

11004269_10203314867786837_188104139_n10956641_10203314868826863_1751176224_n (2)11004799_10203314869226873_435371184_n (2)

Ringo e Samuele si coccolano ❤

La Nuova Vita

Allergie-infantili-gravidanzaBuongiorno mamme e pancine! Vi siete mai chieste cosa stiano facendo i nostri piccolini nella pancia? Se sono capaci di pensare? Cosa provano? Se stanno bene? Io continuamente.
Ogni attimo,secondo e minuto della mia giornata penso a cosa stia facendo il mio piccolino in pancia. Anche quando scalcia di continuo mi chiedo se mi voglia dire qualcosa.. magari che non trova la giusta posizione per la nanna, o addirittura che si annoia solo soletto nella pancia!
A tal proposito, qualche giorno fà ho trovato un articolo ( non ricordo dove ), e volevo condividerlo con voi.
Ho scoperto che il nostro bimbo all’ interno della pancia apprende già moltissime cose tra cui :

  1. Reagiscono allo Stress :Lo stress delle mamme si riflette conseguentemente sul feto e sui suoi movimenti.

    Un esempio pratico?

    Quando la madre è ansiosa il bambino reagisce toccandosi il viso con la mano sinistra, quasi a “coprirsi”

  2. Sviluppano il Gusto :Tutto ciò che le mamme mangiano in gravidanza finisce nel liquido amniotico che il feto ingerisce a partire dalla ventesima settimana.

    In questo modo assapora tutto quello che la mamma mangia e sviluppa un suo senso del gusto.

    Uno studio dimostra per esempio che mamme che mangiano regolarmente carote daranno alla luce figli che amano le carote molto più di altri le cui madri non le hanno mangiate in gravidanza.
    Credo proprio che il mio piccolino sarà un amante della Pizza, degli Hamburger e della cioccolata ! 🙂

  3. Fanno le Facce : Le ultime ecografie, quelle in 4D,mostrano che i bambini in pancia sorridono.Dalla trentaseiesima settimana assumono espressioni facciali proprie, come naso arricciato, bocca e sopracciglia corrucciate. Spero con la prossima ecografia di vedere il piccolo Samuele fare qualche smorfietta, dato che dorme perennemente! E’ un dormiglione come il padre!
  4. Riconoscono le filastrocche : Uno studio ha chiesto ad alcune madri di leggere le filastrocche ai loro pancioni per due volte al giorno per qualche settimana durante gli ultimi tre mesi di gravidanza.Durante le letture è stato provato che il battito del cuore del piccolo diminuiva perché i piccoli si rilassavano. Io amo far ascoltare un carillon al mio piccolino mentre gli racconto delle dolci storie 😀
  5. Piangono : Già, i piccoli piangono in modo silenzioso ed è possibile sentire i loro gemiti nel terzo trimestre utilizzando un registratore ad ultrasuoni.Sono state registrate reazioni come un pianto a bocca aperta e anche singhiozzi. Piccini, amore di mamma non piangere 😦
  6. Riconoscono le canzoni : Una stessa canzone fatta ascoltare al feto ripetutamente nel terzo trimestre rimarrà impressa nel bambino anche dopo la nascita.Facendo riascoltare quella canzone ai bambini che l’avevano già sentita in pancia, l’attività cerebrale è maggiore rispetto a quelli che la sentono per la prima volta. 🙂
  7. Coordinazione mano-bocca: I feti nel terzo trimestre iniziano a succhiarsi il dito e dimostrano quindi di essere in grado di coordinare l’apertura della bocca e i movimenti delle mani! Dolci pulcini 🙂

Baby Shower !

Finalmente dopo un week end di fuoco riesco a scrivere questo articolo tanto atteso.Gender-neutral-aqua-red-baby-carriage-shower-via-Karas-Party-Ideas-karaspartyideas.com-gender-neutral-baby-shower-ideas-1
Sabato e Domenica ho lavorato tutto il giorno, e infatti è saltato anche il mio pomeriggio dedicato completamente a me stessa, ma avrò modo di rifarmi sabato prossimo!
Come avrete letto nell’ articolo ” Regola N°1: Mai fare uscire una donna da sola ” , venerdì sera le mie amiche mi hanno organizzato una festicciola per il mio piccolo Samuele, il famoso Baby Shower. Più che una festa possiamo dire che è stata una cena, in cui abbiamo ricordato insieme i vecchi tempi!
Baby Shower è il tradizionale festeggiamento con il quale, negli Stati Uniti si accoglie la futura nascita di un bambino. Durante questa festa i genitori ricevono regali dagli invitati che saranno utili per il bambino.Il termine shower (doccia) viene generalmente preso con il significato di “fare una doccia di regali” alla mamma del bebè. Questa in realtà è una falsa etimologia. La tradizione fu iniziata da un immigrato tedesco, Franz Schauer, nel XVIII secolo. Schauer era un argentiere che cercava di far comprare i suoi lavori come regali per la gente di ceto più elevato a New York.

In paesi come Il Regno Unito, la Francia e altri paesi europei si sta diffondendo sempre più profondamente questo Gender-neutral-aqua-red-baby-carriage-shower-via-Karas-Party-Ideas-karaspartyideas.com-gender-neutral-baby-shower-ideas-10fenomeno. Malika Dalamal, una giornalista del The Daily Telegraph ha recentemente scritto a proposito di questa nuova festa, notando come anche la sfera commerciale in Europa abbia risposto piacevolmente all’arrivo del Baby Shower. Molti negozi hanno offerto la disponibilità di un servizio di vere e proprie liste regali adatte a questo tipo di cerimonie, come nel caso delle liste nozze.

Non solo in Europa, ma anche in Africa, Asia e America Latina la festa di Baby Shower è molto diffusa, anche se conosciuta con altri nomi. In Costa Rica è conosciuta come té de canastilla. A Panamá, in Repubblica Dominicana, Colombia, Bolivia, Ecuador, Perù, Venezuela, Messico, Nicaragua, El Salvador e in Cile si mantiene il nome americano, mentre altri la conoscono come agasajo para futura mamá (intrattenimento per la futura mamma) o come fiesta de críos (festa dei bambini).

E pare che in questi ultimi anni, si stà diffondendo anche nella nostra amata Italia! Gli Americani ne hanno sempre una più del diavolo!! Ma siete curiosi di vedere i regali che ho ricevuto ?? Ve li mostro qui sotto :

10965795_10203277350688933_1910097037_nEcco il primo regalo, ricevuto dalle mie amiche, un super mega utile e carinissimo Pocket Snack Chicco.

E’ il classico seggiolone ” portatile “, comodo da usare sia a casa che fuori.

Questo seggiolone, non è come tutti gli altri, ma infatti è un rialzo sedia, in modo che il bimbo può stare a tavola insieme a tutti quanti.

Non vedo l’ ora di poterlo utilizzare, ma ancora dovrò aspettare un bel pò dato che ancora deve nascere e si può utilizzare dai 6 mesi in sù 😀

Ma i regali non sono finiti qui.

Ho ricevuto una bella scorta dei prodotti Trudi Baby Care, in quanto adoro la marca Trudi, quindi non poteva mancare.

10877961_10203277350808936_4064450_n

Poi ho ricevuto una carinissima copertina Bianca, 2 tutine, calzini, bavette, due body e una camicina Ralph Lauren da vero Principe :
10966483_10203277350928939_1511631280_n10965930_10203277351008941_1260691703_n10965549_10203277351208946_879369850_n10984866_10203277350568930_1356344256_n10979223_10203277350888938_1355350341_n10965514_10203277350288923_774406705_n10984719_10203277350088918_654711770_n

Ma il pezzo forte è… rullo di tamburi… un simpatico Furgoncino di pannoliniiiii! Veramente Adorabile! In cui all’ interno c’è un cappellino, delle scarpine da culla, un reggi ciuccio e delle salviettine per il culetto 😀

10955626_10203277351328949_71831075_n10979323_10203277351408951_2015814365_n

E voi mammine? Che regali avete ricevuto per il vostro Baby Shower ?? 😀

Vi ricordo che potete seguirmi sulla mia Pagina Facebook  In punta di Piedi e su Twitter

Un bacio e buon inizio settimana 🙂

Share the love! Blog Award

award-share-the-love2Buongiorno a tutti!!!! Sotto San Valentino non poteva essere più azzeccato questo Tag ” Share the Love” .
Febbraio è il periodo dell’ amore. Lo scopo di questo Tag è di condividere un poesia, un pensiero con tema principale l’ amore.
In questo periodo della mia vita di dolce attesa, credo che l’ amore più bello e forte sia quello tra Madre e Figlio, in quanto il mio piccolino ancora deve nascere e già lo amo da morire. Amo i suoi calci, amo sentire il suo cuoricino battere. E’ un’ amore incondizionato e vero. L’ amore più grande che possa esistere, e che nessuno potrà distruggere. A differenza di alcune coppie e amicizie che possono finire. A tal proposito volevo condividere con voi queste parole :

Grazie mamma
perché mi hai dato
la tenerezza delle tue carezze,
il bacio della buona notte,
il tuo sorriso premuroso,
la dolce tua mano che mi dà sicurezza.
Hai asciugato in segreto le mie lacrime,
hai incoraggiato i miei passi,
hai corretto i miei errori,
hai protetto il mio cammino,
hai educato il mio spirito,
con saggezza e con amore
mi hai introdotto alla vita.
E mentre vegliavi con cura su di me
trovavi il tempo
per i mille lavori di casa.
Tu non hai mai pensato
di chiedere un grazie.
Grazie mamma.

Ringrazio Marisa Cossu e Mssfederica’ s Blog 

E a mia volta nomino :

Vi ricordo che dovete pubblicare il logo dell’ award, pubblicare un poesia o pensiero a tema ” Amore” e infine nominare al tag un minimo di 5 e un massimo di 10 blog.

Buon ” Amore ” 🙂

Regola N°1 : Mai fare uscire una donna da sola

Ebbene si ! Regola N° 1 : Mai fare uscire una donna da sola , soprattutto quando ha dei soldi nel borsello da spendere.

Ieri mattina sono andata all’ Ospedale per ritirare le risposte degli esami della Curva Glicemica, e per fortuna sono andate bene. I valori sono tutti nella norma, quindi ho festeggiato con una bellissima colazione al bar : Cornetto e Cappuccino ! Accoppiata vincente!

Nel pomeriggio, avrei dovuto vedere il mio ragazzo, ma non è stato possibile in quanto è caduto in letargo ( Si il mio ragazzo è peggio delle talpe e non lo svegliano nemmeno le cannonate ) . E sò che quando si addormenta, o vai a svegliarlo con una bacinella di acqua o te ne freghi letteralmente . E così ho fatto, l’ ho lasciato dormire, dato che si era svegliato alle 4.30 per andare ad aprire il bar mi sarei sentita una stronza se avessi fatto altrimenti.

Ed io e il mio trippino ne ho approfittato per uscire da sola e compilare la lista con tutto ciò che mi manca per passarlo anche a parenti ed amici, in modo che non mi facciano regali inutili e ripetuti. E si sà che con gli uomini, specialmente con un ragazzo di 21 anni, non si riesce a far nulla, in quanto non trovano interessanti culle e pannolini.

Quindi incappucciata come un’ eschimese sono uscita!! E giuro non era nei miei programmi comprare qualcosa !
Occhei sicuramente non ci crederà nessuno, e molto probabilmente fate bene.
Appena ho parcheggiato la macchina entro nel primo Negozio : Il Mercatone ! E’ un negozio grandissimo che vende oggettistica, abiti da uomo, donna e bimbo e una miriade di altre cose . Pensate che ci potete trovare persino le bomboniere per le cerimonie! E non ci crederete mai, ma per la prima volta in 6/7 mesi, ho avuto il coraggio di provarmi qualche abito! Sarà che i vecchi vestiti iniziano a ” stringere ” , non lo sò, ma mi sono fatta forza e sono riuscita a comprarmi qualcosa. Ovviamente son10965359_10203257832200983_1640463207_no taglie uniche , e sono cose che potrò riutilizzare una volta partorito.

10966547_10203257831920976_13795286_n10979365_10203257831720971_1841948062_n10965336_10203257831480965_762110639_n10962182_10203257831120956_192491199_n

Ecco i miei acquisti . Finalmente due vestitini nuovi nell’ armadio anche se semplicissimi. Molto probabilmente uno lo indosserò domani sera per la festa del bimbo, ovvero il ” Baby Shower ” che mi hanno organizzato le mie amiche.10966694_10203257832400988_1540335188_n

Dopo aver rinnovato finalmente un pò il mio guardaroba, ho incontrato due vecchie amiche. Che tra una chiacchiera e un’ altra mi avevano fatto dimenticare il reale motivo della mia uscita : LA LISTA. E si erano fatte le 6.45! Era tardissimooooo! Ho dovuto salutarle e correre da Prenatal, per compilare finalmente la fatidica lista . Ma secondo voi potevo tornare a casa senza comprare nulla al mio piccolino, dato che ancora ci sono I SALDI ?????? NO.  Infatti ho visto una T-Shirt fantastica scontata estiva, e dato che per l’ estate non ho nulla per il mio piccolo, non ho resistito. L’ ho comprata! E’ di superman ed è irresistibile 😀

Uscita da Prenatal vittoriosa finalmente con la mia fottutissima LISTA, intravedo un negozietto con tantissime candele in vetrina, che non avevo mai visto prima. Quindi faccio il grande sbaglio di entrare. Non volevo credere ai miei occhi. Davanti a me c’ erano una miriade di Yankee Candle !!!! Mi sono sentita alice nel paese delle meraviglie. Era una vita che le cercavo e finalmente sono arrivate anche ad Arezzo!!
10859440_10203257832600993_1863841356_n

E guardate un pò cosa ho trovato? Una candela con un  amabile Orsetto!!!
Non potevo lasciarla li. La metterò in esposizione sul mobilino di Samuele! E ha un profumo sublime. Credo proprio che per il compleanno di mia mamma gli regalerò una Yankee Candle. Dato che anche lei è malata di candee profumate 🙂

Devo dire che è stata una giornata molto intensa e soddisfacente! Lo shopping è veramente terapeutico. E per concludere io e il principino abbiamo ricevuto un pensierino da una zietta !!!
10968065_10203257830960952_1487802186_n Un fantastico golfino e delle pantofoline meravigliose!!!

Inoltre volevo concludere dicendovi che da oggi potete seguirmi sulla Pagina Facebook e Sù Twitter dato che molte ragazze non essendo registrate a WordPress non sapevano come seguirmi e ricevere i vari aggiornamenti . Quindi vi lascio i link :
Pagina facebook : https://www.facebook.com/pages/In-Punta-di-Piedi/376443275869123?fref=nf   Vi basterà aprire il link e cliccare mi piace

Twitter : https://twitter.com/InPuntaDiPiedii

Un bacio a tutti, e vi prometto che presto farò una bella Mega Haul dei vestitini di Samuele ! ❤